Il Marchio Orasesta

Il significato del marchio Orasesta, gruppo leader nella distribuzione automatica di bevande calde, fredde e snack, arriva da lontano.
Secondo il calendario Romano (Kalendae) il giorno iniziava al levare del sole e il periodo tra l’alba ed il tramonto veniva diviso in 12 ore (horae). La durata delle ore era variabile in quanto dipendeva dal tempo effettivo di luce. All’equinozio la durata di un’ora era pari ad una nostra ora, ma al solstizio d’inverno era minore ed al solstizio d’estate era maggiore. Il punto mediano era l’hora sexta, mezzogiorno (meridies).

Dalla parola latina “Hora Sexta”, cioè l’ora tra le 11 e le 12 in cui si faceva una pausa dal lavoro quotidiano, deriva “Siesta”.
La Siesta di oggi consiste in un riposo di 20/30 minuti dopo pranzo ed è un’abitudine tipica spagnola e delle regioni latinoamericane che vennero conquistate dalla Spagna e che successivamente valicarono il confine spagnolo, fino a raggiungere tutta l’area mediterranea, dalla Grecia all’Italia, da Malta alla Croazia.

Nel corso degli anni, la parola “Siesta” ha assunto diversi significati, tra cui “pausa caffè” o “pausa di relax“. L’intento della Siesta rimane comunque quello di recuperare le energie per poter affrontare al meglio la seconda parte della giornata.